Murmuris
Teatro contemporaneo a Firenze

Murmuris da 14 anni si occupa di teatro e cultura a livello nazionale e internazionale. Lavoriamo da sempre nell’ambito dello spettacolo dal vivo e della promozione del teatro contemporaneo attraverso progetti, laboratori, spettacoli, organizzazione di eventi, rassegne e festival. Dal 2013 Murmuris è parte della multiresidenza del Teatro Cantiere Florida di Firenze. Materia Prima è la rassegna di teatro contemporaneo a Firenze e uno degli atti culturali con cui Murmuris promuove artisti, registi e drammaturghi di nuova generazione.

Mercoledì 16 Settembre
h 21.00

Angelo Campolo
Compagnia DAF

Stay Hungry
Indagine di un affamato

Chiostro Grande di Santa Maria Novella, Firenze
Ingresso da Piazza della Stazione, lato Ex Scuola Marescialli

Spettacolo vincitore Premio Inbox 2020

Di e con Angelo Campolo
Ideazione scenica Giulia Drogo
Assistente alla regia Antonio Previti
Organizzazione generale Giuseppe Ministeri
Segreteria Mariagrazia Coco
Produzione: compagnia DAF – Teatro dell’esatta fantasia
Photo Paolo Galletta

La compilazione di un ennesimo bando a tema sociale diventa il pretesto per il rac­conto aperto al pubblico dell’awentura di Angelo, attore e regista messinese, di­viso tra Milano e Messina, impegnato in un percorso di ricerca teatrale nei centri di accoglienza in riva allo stretto. Il moni­to di Steve Jobs, Stay Hungry, risuona in chiave beffarda nel caleidoscopio di storie umane, da Nord a Sud, che attraversano i ricordi di questa autobiografia, in cui vitti­me e carnefici si confondono, bene e male sono divisi da confini incerti e tutti i perso­naggi sono segnati, ciascuno a suo modo, da una “fame” di amore e conoscenza, in un tempo di vuoti che diventano voragini. Tre anni di vita, tra il 2015 e il 2018, diventa­no il racconto di un’Italia che schizofreni­camente ha aperto e poi richiuso le porte dell’accoglienza, lasciando per strada sto­rie, sogni, progetti, relazioni umane awia­te al grido (eccessivamente entusiastico) di Integrazione. Nel racconto di Angelo, teatranti e migranti si ritrovano insieme, sempre con minor occasione di colmare la propria fame di vita e di senso in una so­cietà come la nostra, ritrovando nel gioco del teatro un’arma inaspettata per affron­tare la vita.

Biglietti

I biglietti per gli spettacoli sono acquistabili online su Ticketone.it

Tutti gli eventi sono realizzati nel rispetto delle normative vigenti in risposta all’emergenza sanitaria epidiemologica COVID-19

Materia Prima al Chiostro Grande di Santa Maria Novella - Angelo Campolo - Premio Inbox 2020